Caricamento Eventi

Le cascate del Toce e l’orrido di Uriezzo – In viaggio con la Geologa!

PROGRAMMA

Partenza in prima mattina dai vari punti concordati in pullmann G.T.

Forse non tutti sanno che esiste una parte remota del Piemonte che racchiude incantevoli gioielli naturali e splendidi borghi da scoprire. Siamo in Val Formazza, nel Verbano-Cusio-Ossola, una finestra verso il cuore geologico delle Alpi. Qui, infatti, affiorano le rocce più antiche di tutta la catena alpina che i geologi chiamano l’elemento zero.  Sarà proprio il geologo a guidarvi in questo territorio dove la natura è assoluta protagonista, dove le tracce di imponenti ghiacciai sono ancora così evidenti. La vostra guida vi accompagnerà dalle cascate del Toce fino agli Orridi, profonde gole scavate nel granito, con lo scopo di leggere ed interpretare i processi evolutivi che hanno dato forma al pianeta e che hanno modellato un paesaggio così sorprendente. Immaginate che dove una volta sorgeva il ghiacciaio del Toce, oggi si può camminare in uno dei canyon più spettacolari dell’arco alpino: l’Orrido di Uriezzo. Un vero e proprio capolavoro della natura, dovuto all’erosione dell’acqua e costituito da una serie di grandi cavità subcircolari, chiamate Marmitte dei Giganti, separate da stretti cunicoli da percorrere in tutta sicurezza.

In chiusura di giornata Domodossola, fulcro di una terra di confine, crocevia di culture e di commerci e cuore dell’Ossola più autentica. Il nucleo antico di impronta medievale, è da visitare a passo lento con gli occhi puntati sui palazzi storici e sulle intime piazze porticate.

ISCRIZIONE ALLA GITA

    Telefono (richiesto)

    Condividi!